Organi Portativi

il suono organi portativi 1

il suono organi portativi 2

il suono organi portativi 3

il suono organi portativi 4


Il Design

Un Grande Suono, portatile
L'organo portativo è uno strumento che ben si adatta a svariati contesti.
L'abito che indossa, è ciò che lo rende unico e adeguato all'ambiente che lo ospita.

Da qui nasce la volontà di unire alla parte strumentale un progetto di design in grado di rendere l'estetica uno dei punti di forza dello strumento.
Per ottenere un oggetto di design curatoe ricercato è necessario uno studio attento dei particolari cercando di mettere in armonia tutte le parti che lo compongono.

Il progetto, strettamente legato alle esigenze della componentistica interna dello strumento, parte da materie prime di altissima qualità con l'individuazione dei legni che meglio si adattano alla costruzione del mobile.

Presentiamo un'idea che ha in sè la volontà di allontanarsi dai canoni classici che caratterizzano ad oggi il mercato dei portativi; in questo senso si è scelto di lavorare con un abbinamento legno tessuto dove mogano e velluto si fondono donando al mobile un forte senso di profondità pur mantenendo una linea essenziale.

Questo è reso possibile dai riflessi che la luce genera colpendo le superfici sia del mogano che del velluto creando un effetto visivo tridimensionale e ricercato oltre ad un' esperienza tattile unica ; la superficie liscia del mogano si incontra con la morbidezza del velluto.

Il design poi deve tener conto della necessità di unire alla bellezza la funzionalità di un oggetto sia in termini costruttivi che di manutenzione; ogni componente deve essere facilmente riparabile o sostituibile.

La scelta dei materiali e delle forme non può quindi prescindere dalle tecniche costruttive; la nostra esperienza decennale nella costruzione del mobile poggia su imprescindibili tecniche e regole costruttive del passato e si è evoluta con la volontà di proporre nuove linee elaborando le infinite possibilità di forme e abbinamenti.

Creare un progetto flessibile e personalizzabile rende di fatto questo strumento un oggetto dai mille “volti”; il nostro obiettivo è costruire lo strumento adatto al contesto in cui esso è inserito.

Abbinando un legno di rovere spazzolato e trattato ad olio ad una pelle stampata si ottiene uno strumento dalle linee fortemente moderne; optando per un legno dalle venature più morbide come il noce lucidato a poliestere abbinato ad un tessuto jacquard, si ottiene uno strumento elegante e adatto ad ambientazioni più classiche.

Esempi questi che descrivono una ampia gamma di scelta tra legni, tessuti, pelli e forme per rendere uno strumento il”vostro strumento”.



Contattateci per saperne di più



Top Page